Profumatore d'ambiente. Come scegliere il profumo giusto per la nostra casa.

Profumatore d'ambiente. Come scegliere il profumo giusto per la nostra casa.

Cosa c'è di meglio di entrare in una casa ed essere accolto da un eccellente varietà di profumo? C'è qualcosa di appagante nell'avere una casa che ti accoglie con un odore meraviglioso in uno spazio organizzato da te, per te e la tua famiglia. È una delle caratteristiche distintive di una casa accogliente e invitante.

Il profumo per la propria casa lo si sceglie con cura, per sentirsi bene e far sentire a proprio agio i nostri ospiti. Ma sai quale profumo meglio si addice alle varie stanze della tua casa? La prima regola è senza dubbio il proprio gusto personale, il profumatore che ci fa sentire più a nostro agio è quello giusto, quello che dobbiamo scegliere.

Ci sono alcune persone che amano usare una fragranza per tutta la casa, altre invece che amano il mix di odori e utilizzano per ogni stanza una profumazione diversa.

Ogni ambiente deve avere una famiglia olfattiva adatta: scegliere il profumatore d'ambiente giusto è importante quasi come scegliere un completo d'arredo.

 

Ci sono profumatori d'ambiente che creano vibrazioni rilassanti, altri adatti a coprire odori persistenti. Essenze calde e solari per ambienti meno luminosi, fragranze fresche e frizzanti per l'estate e profumi orientali per l'inverno.

Il mondo dei profumi è assolutamente soggettivo ma saper scegliere quello giusto per la nostra casa non è un gioco da ragazzi.

 

La cucina è il cuore pulsante dello spazio domestico, luogo in cui ci sono tanti odori, a volte cattivi e fastidiosi, che possono durante ore o giorni. Se desideri “ripulire” la tua cucina prova ad utilizzare un profumatore per ambiente che si abbina bene con il cibo, come il basilico, la verbena o il timo. Anche le note agrumate sono perfette per contrastare i cattivi odori e irradiare una piacevole sensazione di benessere.

 

Per il soggiorno, stanza dedicata al relax e all'accoglienza, si possono scegliere profumi per creare un ambiente da vivere in pieno relax. Da preferire sono le fragranze floreali, orientali e speziate, ideali in tutte le stagioni.

Le note profumate della peonia trovano la loro perfetta collocazione nel soggiorno, grazie al loro sentore elegante e raffinato. Il profumo della peonia, unita al gelsomino, crea una sensazione di comfort assoluto.

Se sei amante dei profumi con forte personalità, un profumatore d'ambiente alle spezie è quello che fa a caso tuo. Le note profumate delle spezie invadono l'atmosfera con un sentore caldo e autentico richiamando le atmosfere orientali.

 

Il bagno è la zona della casa dove devono coincidere relax e benessere, ed è qui che vi consigliamo fragranze green e marine, come il profumatore brezza di mare che rievoca il profumo della brezza marina, ottimo per neutralizzare velocemente gli odori.

 

La camera da letto è il luogo di riposo e relax per eccellenza, ed è la zona perfetta per sperimentare i profumi più soffici e delicati. Da preferire sono le profumazioni leggere e delicate come il bouquet floreale, la lavanda e i fiori d'arancia.

 

Scegliere il profumatore d'ambiente più adeguato

Per diffondere le fragranze nei diversi ambienti della casa ci sono diverse modalità. Dalle più classiche, e largamente utilizzate, candele profumate ai diffusori a bastoncini che sono tra i più apprezzati. Si tratta di piccoli flaconi porta essenza nei quali si dovranno immergere  degli stick di bamboo che diffondono il profumo in tutto l'ambiente. Per rinnovare la fragranza ti basterà capovolgere gli stick una volta a settimana.

Una valida alternativa sono gli spray, per chi desidera profumare la propria casa quando lo desidera e non vuole una profumazione continua, che in alcuni soggetti può essere fastidiosa.

Posted on 10/10/2018 Home, Novità e Promozioni 233